1  2  3  4  5  6  
Selezione Immagini - Prima Parte

Si riproducono alcune delle immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” – Prima Parte

 

Foto 1: Gustave Le Gray (Villiers-le-Bel, Francia, 30 agosto 1820 – Il Cairo, Egitto, 30 luglio 1882), ritratto fotografico di Giuseppe Garibaldi nel luglio 1860, a Palermo.

Foto 2: fratelli Alinari, particolare del ritratto fotografico di Giuseppe Garibaldi nel 1865, Spilimbergo, Archivio CRAF.

Foto 3: Gerolamo Induno, Garibaldi al Vascello, 1849 circa, olio su tela, cm 36 x 25,5, collezione privata.

Foto 4: Gerolamo Induno, L’imbarco a Genova del generale Giuseppe Garibaldi, 1860, olio su tela, cm 106 x 146, Milano, Museo del Risorgimento.

Foto 5: Silvestro Lega, Ritratto di Giuseppe Garibaldi, 1861, olio su tela, cm 111 x 78,4, Modigliana, Forlì, Museo Civico Don Giovanni Verità.

Foto 6: Gerolamo Induno, Garibaldi sulle alture di Sant’Angelo a Capua, 1861, olio su tela, cm 64 x 50,5, Milano, Museo del Risorgimento.


[Torna indietro]

1  2  3  4  5  6  
Selezione Immagini - Seconda Parte

Si riproducono alcune delle immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” – Seconda Parte

 

Foto 1: Arturo Martini, particolare del bozzetto per il monumento a Giuseppe Garibaldi, 1911, Treviso, Musei Civici.

Foto 2: Augusto Rivalta, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1893 Genova, piazza De Ferrari (immagine dell’inverno 2007-2008, con un poncho rosso posto sulla statua).

Foto 3 e 4: Carlo Nicoli, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1889, Carrara, piazza Garibaldi.

Foto 5: Luigi Bistolfi, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1883, Caprera.

Foto 6: Pietro Bordini, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1883, Iseo, piazza Garibaldi.


[Torna indietro]

1  2  3  4  5  6  
Selezione Immagini - Terza Parte
Si riproducono alcune delle immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” – Terza Parte

Foto 1: Augusto Benvenuti, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1887, Venezia, viale Garibaldi, giardini pubblici.
Foto 2 e 3: Vincenzo Vela, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1889, Como, piazza Porta Vittoria.
Foto 4: Eugenio Maccagnani, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1899, Brescia, piazzale Garibaldi.
Foto 5: Eugenio Maccagnani, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1904, Buenos Aires, Argentina, plaza Italia.
Foto 6: Alessandro Biggi, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1885, Rosario, Argentina, plaza Italia, parque Independencia.

[Torna indietro]

1  2  3  4  5  6  
Selezione Immagini - Quarta Parte

Si riproducono alcune delle immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” – Quarta Parte

 

Foto 1: Augusto Rivalta, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1889, Livorno, piazza Garibaldi.

Foto 2: Augusto Rivalta, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1890, Chiavari, piazza Matteotti.

Foto 3: Cesare Zocchi, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1890, Firenze, lungarno Amerigo Vespucci.

Foto 4 e 5: Ettore Ximenes, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1895, Milano, largo Cairoli.

Foto 6: Ettore Ferrari, monumento a Garibaldi, 1896, Rovigo, piazza Garibaldi. 


[Torna indietro]

1  2  3  4  5  6  
Selezione Immagini - Quinta Parte

Si riproducono alcune delle immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” – Quinta Parte

 

Foto 1 e 2: Francesco Barzaghi, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1885, Soresina, piazza Garibaldi (sul piedistallo la stella fiammeggiante massonica e sul basamento la dicitura “O Roma o morte”).

Foto 3: veduta d’insieme dello stesso monumento, posto al centro della piazza.

Foto 4: immagine d’epoca della medesima piazza in occasione di una commemorazione di Giuseppe Garibaldi.

Foto 5: un’altra immagine d’epoca, più recente, del monumento e della piazza, tratta da una cartolina postale.

Foto 6: Bassano Danielli, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1886, Soncino, piazza Turcazzano.


[Torna indietro]

1  2  3  4  5  6  
Selezione Immagini - Sesta Parte
Si riproducono alcune delle immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” – Sesta Parte

Foto 1: Tancredi Pozzi, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1904, Imperia, piazza Roma.
Foto 2: Augusto Rivalta, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1905, Genova Sampierdarena, piazza del Monastero.
Foto 3: Oreste Calzolai, monumento all’incontro di Teano, 1906, Fiesole, piazza Mino da Fiesole.
Foto 4: Ettore Ferrari, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1912, Catania, via Etnea.
Foto 5: Antonio Garella, monumento a Garibaldi, 1913, La Spezia, giardini pubblici.
Foto 6: Juan D’Aniello, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1934, Montevideo (Uruguay), plaza Manuel Herrera y Obes.

[Torna indietro]

1  2  3  4  5  6  
Selezione Immagini - Settima Parte

Si riproducono alcune delle immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” – I Garibaldi restaurati - Settima Parte

 

Foto 1 e 2: Cesare e Alberto Maironi, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1885, Bergamo, Rotonda dei Mille, restaurato nel 2011.

Foto 3: veduta d’insieme dello stesso monumento dopo il restauro, al centro della Rotonda.

Foto 4, 5 e 6: Ambrogio Borghi, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1886, Padova, corso Garibaldi, restaurato nel 2009.


[Torna indietro]

1  2  3  4  5  6  
Selezione Immagini - Ottava Parte
Si riproducono alcune delle immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” – I Garibaldi restaurati - Ottava Parte

Foto 1 e 2: Ettore Ferrari, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1892, Pisa, piazza Garibaldi, restaurato nel 2011.
Foto 3: veduta d’insieme dello stesso monumento dopo il restauro, al centro della piazza.
Foto 4 e 5: Arnaldo Zocchi, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1900, Bologna, via dell’Indipendenza, restaurato nel 2001 (la statua in bronzo) e nel 2010 (la parte lapidea del basamento).
Foto 6: Bologna, la cerimonia di inaugurazione del monumento a Giuseppe Garibaldi in una riproduzione tratta da “La Domenica del Corriere” (si tratta del numero del 15 luglio 1900, di pochi giorni successivo alla data dell’inaugurazione).

[Torna indietro]

1  2  3  4  5  6  
Selezione Immagini - Nona Parte

Si riproducono alcune delle immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” – I Garibaldi restaurati - Nona Parte

 

Foto 1: Emilio Gallori, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1895, Roma, Gianicolo, piazzale Garibaldi, restaurato nel 2011.

Foto 2: Emilio Gallori, il gruppo scultoreo in bronzo sulla parte posteriore del basamento, riferito alla battaglia di Calatafimi, dopo il restauro (sulla parte anteriore un altro gruppo scultoreo in bronzo raffigura Luciano Manara che incita i suoi uomini alla battaglia, mentre sui due lati si trovano le raffigurazioni dell’Europa e dell’America riconoscenti verso l’Eroe dei Due Mondi).

Foto 3, 4 e 5: alcune immagini del monumento prima del restauro.

Foto 6: il bronzo commemorativo posto ai piedi del basamento, sotto la scritta “Roma o morte”, nel centenario della nascita di Giuseppe Garibaldi.


[Torna indietro]

1  2  3  4  5  6  
Selezione Immagini - Decima Parte

Si riproducono alcune delle immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” – I Garibaldi restaurati - Decima Parte

 

Foto 1 e 2: Francesco Barzaghi, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1885, Crema, piazza Garibaldi, restaurato nel 2011.

Foto 3: il monumento prima dell’intervento di restauro, con un fazzoletto posto al collo della statua.

Foto 4, 5 e 6: tre immagini prese durante le operazioni di restauro condotte dall’arch. Veronica Moruzzi di Crema (fonte: associazione “Araldo”).


[Torna indietro]

1  2  3  4  5  6  
Selezione Immagini - Undicesima Parte

Si riproducono alcune delle immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” – I Garibaldi restaurati - Undicesima Parte

 

Foto 1 e 2: Cesare Zocchi, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1904, Napoli, piazza Garibaldi, restaurato nel 2011.

Foto 3: particolare del volto di Garibaldi, dopo il restauro.

Foto 4 e 5: Leonardo Bistolfi, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1908, Sanremo, corso Imperatrice, restaurato nel 2011.

Foto 6: immagine fotografica di Leonardo Bistolfi nel suo studio con il monumento di Garibaldi, 1908, Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Fondo Ojetti.


[Torna indietro]

1  2  3  4  5  6  
Selezione Immagini - Dodicesima Parte

Si riproducono alcune delle immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” – I Garibaldi restaurati - Dodicesima Parte

 

Foto 1 e 2: Eugenio Baroni, monumento ai Mille, 1915, Quarto, Genova, piazzale Crispi, restaurato nel 2010.

Foto 3: un'immagine dello stesso monumento prima del restauro.

Foto 4 e 5: Leonardo Bistolfi, monumento a Giuseppe Garibaldi, 1928, Savona, lungomare, piazzale Eroe dei Due Mondi, restaurato nel 2011.

Foto 6: particolare della parte anteriore del cavallo, dopo il restauro. 


[Torna indietro]

1  2  3  4  5  6  
Selezione Immagini - Tredicesima Parte

Si riproducono alcune delle immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” – I Garibaldi restaurati - Tredicesima Parte

 

Foto 1. Mario Rutelli, monumento ad Anita Garibaldi, 1932, Roma, Gianicolo, piazzale Anita Garibaldi, restaurato nel 2011.

Foto 2 e 3: due immagini del monumento prima del restauro.

Foto 4: immagine fotografica dell’inaugurazione del monumento da parte di Benito Mussolini, il 4 giugno 1932, Roma, Istituto Internazionale di Studi Giuseppe Garibaldi.

Foto 5: Giuseppe Guastalla, studio per la testa di Anita Garibaldi, 1928-1929, Roma, Archivio Centrale dello Stato, fotografia d’epoca.

Foto 6: Mario Rutelli, bozzetto del monumento ad Anita Garibaldi, Roma, Archivio Centrale dello Stato, fotografia d’epoca.


[Torna indietro]

1  
Selezione Immagini - Avvertenza

Non tutte le immagini del libro “Garibaldi nel bronzo e nel marmo” state riprodotte nelle precedenti Parti.

 

Alcune immagini, prese da altre pubblicazioni o dal web, sono state aggiunte a corredo di quelle esistenti in tale libro e sono qui di seguito indicate:

 

Prima Parte: Foto 1, 3, 4, 5 e 6.

Quinta Parte: Foto 1, 2, 3, 4, 5 e 6 (questa Quinta Parte è del tutto mancante nel libro).

Nona Parte: Foto 3, 4, 5 e 6.

Decima Parte: Foto 1, 2, 3, 4, 5 e 6 (questa Decima Parte è del tutto mancante nel libro).

 

Foto 1: Filadelfo Simi (Levigliani di Stazzema, Lucca, 11 febbraio 1849 – Firenze, 5 gennaio 1923), monumento ad Anita e Giuseppe Garibaldi, 1911, Porto Alegre, Rio Grande do Sul, Brasile (l’autore, pittore affermato ed anche scultore, ricevette nel 1908 la commissione per quest’opera dalla comunità italiana di Porto Alegre, in quel Rio Grande do Sul dove Garibaldi aveva combattuto prima del suo ritorno in Italia nel 1848, realizzando il monumento nel laboratorio Frediani di Forte dei Marmi).


[Torna indietro]